• on gennaio 22, 2021

Covid: l’Ue scoraggia viaggi non essenziali, gli Usa rientrano nell’Oms

Nuove misure mirate sui viaggi e classificazione delle zone a rischio è quanto deciso dai 27 leader dei Paesi Ue nel vertice in videoconferenza di ieri. Intanto il neo presidente degli Stati Uniti Joe Biden al primo giorno alla Casa Bianca firma 10 ordini esecutivi per la gestione della pandemia.