• on giugno 24, 2020

Preghiera interreligiosa in Venezuela. Moronta: crescono povertà e fame

La situazione nel Paese dell’America latina è sempre più grave: famiglie, migranti, persone vulnerabili vivono ai margini e mancano di tutto. Le diverse fedi e le Chiese del Paese oggi pregano insieme perchè la pandemia, che impedisce anche le attività caritative più semplici , finisca. Con noi monsignor Mario Moronta vescovo di San Cristóbal e vice presidente della Conferenza episcopale del Paese