• on giugno 23, 2020

Dall’inizio del Covid-19, i carmelitani scalzi offrono un caffè che sazia il cuore

Si chiama “Caffè carmelitano” ed è una riflessione sul Vangelo quotidiano, inviata tramite Whatsapp dai padri carmelitani scalzi della Liguria. Una riflessione che unisce l’Italia alla Repubblica Centrafricana, con richieste anche da Camerun, Polonia e Albania. Ce ne parla l’ideatore, padre Lorenzo Galbiati