• on marzo 9, 2022

Ucraina, perché il primo aiuto è nel soddisfare il bisogno di scappare

Il racconto della Comunità Papa Giovanni XXIII dopo l’esperienza in Ucraina. I rifugiati, le famiglie divise, i lutti, ma anche il desiderio di rinascita, la volontà di non arrendersi al male e costruire la pace. Ciò che conta in questi giorni, dove le sirene antiaeree suonano anche a Leopoli, è soprattutto aiutare i profughi a lasciare il Paese

Leggi Tutto