• on giugno 25, 2021

Vescovi Ue: no all’aborto come diritto umano, è una deriva antropologica

La Comece commenta l’approvazione da parte del Parlamento europeo del Rapporto Matic sulla salute e i diritti riproduttivi e sessuali nell’Unione. Il segretario Barrios Prieto: un voto che preoccupa, inaccettabile che l’accesso all’aborto possa prevalere sull’obiezione di coscienza. Sono i nascituri ad avere il diritto fondamentale alla vita