• on febbraio 5, 2021

Non sprecare cibo, ma educare al rispetto di ciò che ci viene donato

Nel 2020 solo in Italia sono stati buttati nella spazzatura circa 27 kg di cibo a persona, 3,6 kg a testa in meno rispetto all’anno prima, con un calo del quasi il 12%. In totale il cibo salvato è stato pari a 220.125 tonnellate. Sono alcuni dei dati emersi in occasione dell’ottava Giornata nazionale di prevenzione dello spreco alimentare promossa dalla campagna Spreco Zero in sinergia con il Ministero dell’Ambiente e con il patrocinio del Ministero degli Affari Esteri, e del World Food Programme Italia