• on luglio 23, 2020

La Chiesa italiana lavora al post-Covid tracciando un cammino comunitario

In una lettera ai vescovi, la Presidenza della Conferenza episcopale italiana getta le base per nuove forme di presenza ecclesiale, rinnova il suo grazie ai tanti che si sono impegnati in tempo di pandemia per far sentire la vicinanza della Chiesa e disegna il futuro con il maggiore coinvolgimento di genitori, giovani e adulti