• on luglio 2, 2020

Covid-19. Centro Astalli: appello per inclusione sociale di migranti e rifugiati

La pandemia da coronavirus ha avuto gravi conseguenze su migranti e rifugiati, in particolare sulla loro inclusione sociale: lo sottolinea padre Camillo Ripamonti, presidente del Centro Astalli. Maggiormente a rischio le categorie di anziani, bambini e malati di mente.