• on dicembre 15, 2020

Censimento Istat, Italia: più stranieri in un Paese che invecchia

Migrazione interna, lavoro e occupazione, istruzione e rapporti intergenerazionali: un fotografia in chiaroscuro quella che consegna all’Italia il censimento permanente della popolazione e delle abitazioni (2018 e 2019) dell’Istituto di statistica. Il presidente Blangiardo: il popolo è invecchiato, aumenta la componente più matura e diminuisce quella più giovane, rimane la prevalenza della componente femminile. Il Covid nel 2020 causa dei un’impennata di decessi