• on Settembre 16, 2022

Vent’anni fa moriva Van Thuan. Il cardinale Re: “Ha scelto Dio, non le sue opere”

Il 16 settembre 2002 si spegneva a Roma il cardinale vietnamita Francois-Xavier Nguyen Van Thuan, presidente del Pontificio Consiglio “Giustizia e Pace”, detenuto per 13 anni nelle prigioni del regime comunista e dichiarato venerabile da Papa Francesco nel 2017. Il cardinal Re, decano del collegio cardinalizio, ha celebrato questa mattina una Messa nella basilica di Santa Maria in Trastevere. Padre Ambrogio Van Sy, ordinato diacono da Van Thuan: “Ha seguito Gesù oltre la sofferenza e il dolore”

Leggi Tutto