• on ottobre 16, 2020

Premio Castelli: i detenuti raccontano come vedono “il mondo di fuori”

Per la prima volta online la premiazione del concorso letterario riservato ai carcerati italiani, promosso dalla Società di San Vincenzo De Paoli, giunto alla tredicesima edizione. Dietro le sbarre, chi ha sbagliato guarda con paura e trepidazione al momento della liberazione e chiede di non guardare solo all’ errore che lo ha fatto cadere, ma di “allungare la mano per aiutarmi a rialzarmi”