• on settembre 10, 2020

Brexit, nuovo stop: ultimatum della Ue a Johnson

Il Regno Unito ha confermato che non intende rispettare alcune clausole dell’accordo stretto su Brexit con l’Unione Europea, il cosiddetto “Withdrawal Agreement”, approvato a gennaio dal Parlamento britannico. La decisione è stata confermata dal primo ministro Boris Johnson dopo giorni di indiscrezioni, causando l’immediata reazione della Commissione Europea che minaccia di abbandonare i negoziati in corso sul futuro accordo commerciale. L’intervista ad Antonio Villafranca, responsabile Europa dell’Ispi