• on novembre 19, 2020

La tragedia di Brumadinho: i vescovi brasiliani invocano trasparenza ed equità

Il 25 gennaio 2019, nello Stato brasiliano di Minas Gerais, cedeva un bacino di decantazione di una miniera di ferro. I morti furono oltre 270. L’allarme dei vescovi del Paese che chiedono il coinvolgimento della popolazione nel processo di risarcimento