• on settembre 7, 2020

Brasile. Il grido degli esclusi: “Basta miseria, pregiudizio e repressione”

26.ma edizione dell’iniziativa nata nel 1995 e sostenuta dai vescovi. Diverse le manifestazioni in tutto il Paese grazie al supporto delle piattaforme digitali