• on agosto 1, 2020

40 anni dalla strage di Bologna. Zuppi: si continui a cercare la verità

Ricorre domani l’anniversario di una delle pagine più drammatiche della storia italiana del dopo guerra: l’attentato alla stazione di Bologna del 2 agosto del 1980 per una bomba neofascista. Fu l’attacco terroristico più cruento in Italia, che ancora oggi resta senza mandanti e in ricordo del quale è stata indetta, sempre per oggi, la Giornata in memoria delle vittime di tutte le stragi