• on agosto 15, 2020

Bielorussia, i vescovi chiedono la fine delle violenze e invocano il dialogo

Tutti i vescovi cattolici del Paese dell’Est Europa sottoscrivono una dichiarazione dedicata alla rovente situazione che si è creata per la vittoria alle presidenziali di Lukashenko. Un risultato che ha portato al potere per la sesta volta il leader politico scatenando proteste, scontri, arresti e due vittime. L’appello della Conferenza episcopale sarà letto in tutte le chiese