• on Novembre 9, 2019

30 anni senza Muro a Berlino. Bolaffi: fu una rivoluzione democratica pacifica

Il politologo ricorda che nella caduta del Muro che divideva Berlino Est dall’Ovest, il 9 novembre 1989, ebbero un ruolo importante Giovanni Paolo II “contraltare spirituale al comunismo” e la Chiesa protestante, con le manifestazioni iniziate a Lipsia”. La Germania, oggi leader dell’Europa, “deve aiutarla ad affrontare la sfida del mondo globale”