• on novembre 17, 2021

Austria, suicidio assistito. Vescovi: è uccidere su richiesta

Nel corso della sessione autunnale dell’assemblea plenaria, la Conferenza episcopale austriaca mette in evidenza le “carenze inaccettabili” della nuova legge che consentirà il suicidio assistito dal 2022 e parla di incostituzionalità