• on gennaio 28, 2022

Assisi e Giovanni Brunner, un ebreo salvato da tutta una comunità

Ritrovata una lettera dell’uomo, nato a Trieste e residente a Zagabria, che ringrazia la famiglia Lolli per l’accoglienza nella città di San Francesco negli anni della Seconda Guerra Mondiale. “Il documento – dice il vescovo Sorrentino – dimostra ancora una volta il clima di solidarietà umana e cristiana che la comunità ha espresso in quel periodo”. La curatrice del Museo della Memoria, Rosati, lancia un appello per facilitare la ricerca dei parenti tra Trieste e la Croazia

Leggi Tutto