• on Agosto 6, 2022

È morto Archie, staccate le macchine. La madre: “Ha lottato fino alla fine”

Il dodicenne inglese era in coma da aprile, da quando era stato trovato in stato d’incoscienza a seguito di quello che si pensa fosse un pericoloso gioco online. Dichiarato morto cerebralmente, è stato tenuto in vita artificialmente in una clinica londinese. In questi quattro mesi, i genitori hanno portato avanti una estenuante battaglia legale per il figlio

Leggi Tutto