• on aprile 27, 2022

Chernobyl, questo 26 aprile ripropone vecchi e nuovi rischi

L’occupazione del sito della centrale nucleare di Chernobyl in Ucraina da parte dell’esercito russo tra il 24 febbraio e la fine di marzo è stata “pericolosissima” e ci sono livelli di radiazioni “anormali”. Lo ha denunciato il capo dell’Aiea, Rafael Grossi. A Chernobyl, il 26 aprile 1986, si verificò il più grave incidente nucleare della storia, con un rilascio di radioattività superiore alle bombe di Hiroshima e Nagasaki messe assieme

Leggi Tutto