• on marzo 27, 2021

Mozambico, fuga dal Nord per i nuovi attacchi dei ribelli jihadisti

Nel Paese dell’Africa meridionale nuova offensiva di Ansar al Sunna, gruppo legato all’Isis, nella provincia di Cabo Delgado, dopo la ripresa dei lavori per l’estrazione di gas naturale da parte della francese Total. Le incursioni a Manguna e Palma, iniziati giovedì, hanno costretto gli abitanti a fuggire e ad aggiungersi ai 700mila profughi dal 2017, quando sono iniziati gli scontri con l’esercito. Il sostegno di Acs alla diocesi e ai missionari