• on Dicembre 19, 2023

Malawi, il “cuore caldo dell’Africa” minato da povertà, corruzione e cambi climatici

La penuria di lavoro spinge i giovani a emigrare non solo nel continente africano ma anche, con la guerra in Medio Oriente, verso le aziende agricole israeliane. A garantire nel Paese una fonte di promozione umana, educativa e sanitaria continua a essere la presenza dei missionari. Suor Tornaghi, canossiana, denuncia le criticità di una democrazia ancora acerba, la pervasività delle superstizioni nella fede: “Eppure, io qui sono una religiosa contenta”

Leggi Tutto