• on agosto 22, 2021

Ancora vittime a Kabul. Gli Usa temono attacchi dell’Is all’aeroporto

La calca allo scalo della capitale afghana ha causato la morte di altre sette persone. Senza sosta i ponti aerei, molti i bimbi e gli adolescenti che viaggiano da soli, e l’Europa si prepara ad una nuova ondata di profughi. Mentre l’ex presidente Karzai cerca di negoziare un processo politico “inclusivo” con i talebani, nel nord del Paese le milizie tagike guidate dal figlio di Massoud, il “leone del Panshir”, hanno sottratto agli “studenti coranici” tre distretti della provincia di Baghlan