• on novembre 24, 2020

Afghanistan: i donatori promettono nuovi aiuti, ma la violenza non si ferma

Alla conferenza organizzata dalle Nazioni Unite a Ginevra, la comunità internazionale assicura al Paese asiatico 12 miliardi di dollari di finanziamenti per altri 4 anni (nel 2017-2020 sono stati 15,2) ma chiede nuovi progressi nella democrazia e la fine del conflitto con i talebani. Per il Pam il 42% degli afghani rischia la fame a causa dei combattimenti, della crisi legata alla pandemia e dei cambiamenti climatici