• on ottobre 12, 2021

“Ero straniero e mi avete accolto”. Riaperto a Lamezia il dormitorio per senza tetto

Le parole del Vangelo di Matteo hanno fatto da filo conduttore alla cerimonia di benedizione, con cui nei giorni scorsi è stato riattivato il dormitorio per senza fissa dimora di “Querce di Mamre”, a Lamezia Terme, in Calabria. Presenti il cardinale Konrad Krajewski, Elemosiniere pontificio, il vescovo, monsignor Giuseppe Schillaci, e don Fabio Stanizzo, direttore della Caritas locale