• on marzo 10, 2021

10 marzo 1946: le donne votano per la prima volta in Italia

Sono passati 75 anni da quello storico appuntamento. Due mesi dopo quel primo voto e poco prima del referendum del 2 giugno del 1946, Pio XII – rivolgendosi alle giovani romane – sottolinea che il diritto di voto è anche un dovere. “Questo dovere – afferma Papa Pacelli – è per voi sacro; vi obbliga dinanzi a Dio, poiché con la vostra scheda elettorale voi avete in mano i superiori interessi della vostra patria”